TIPOLOGIE MODELLE

Modella Showroom

Partiamo col dire che uno showroom costituisce una sorta di ufficio il cui ruolo principale è quello di rappresentare delle aziende, più specificatamente dei brand di moda, collocate su un determinato territorio. Obiettivo di uno showroom (fashion/moda) è quello di esporre e vendere le collezioni di abbigliamento ai clienti.
La modella showroom è colei che indossa i capi presentati durante l’evento, in modo da permettere al cliente di vedere dal vivo la collezione senza dover utilizzare delle foto che ritraggano i capi della collezione stessa. Per la modella showroom si tratta di un lavoro impegnativo, che ha una durata continuativa, che richiede giorni ma talvolta può durare anche mesi e necessita la presenza della modella in maniera costante. Per gli showroom rappresentativi di brand di un certo livello è richiesto che la modella abbia una certa scioltezza e abilità nel sapersi muovere e sfilare in modo da valorizzare al massimo il capo che sta indossando. A differenza delle indossatrici, i requisiti fisici richiesti sono un po’ meno rigidi e variano in funzione di ogni showroom. Una modella showroom può essere alta anche 173 cm (minimo) e portare una taglia che arrivi anche alle 42 (massimo).

You Might Also Like