TIPOLOGIE MODELLE

Modella Fitting

Una modella fitting (o fit model) è una modella richiesta dagli stilisti di moda o dai produttori d’abbigliamento per verificare la vestibilità e il modo in cui appare un abito disegnato addosso ad una persona. Una modella fit per poter essere selezionata ed utilizzata per questo tipo lavoro deve possedere dei criteri fisici tra i più esigenti: parliamo davvero di centimetri. Le misure della modella fitting dipendono esclusivamente dalle misure desiderate dagli stilisti e consistono in una certa altezza, circonferenza del busto, della vita e dei fianchi, fino addirittura alla lunghezza e alla circonferenza delle braccia e delle gambe. Tutte le misure devono corrispondere perfettamente a quelle richieste. Oltre a verificare la vestibilità di un capo, il ruolo della modella fit è talvolta necessaria anche per la “progettazione” dell’abito stesso, che viene appunto adattato e realizzato addosso al corpo della modella.
Importante sottolineare che durante i fitting ci sono due passaggi, o meglio due tipi di prove: quelle di campionario e quelle di produzione. Quelle di campionario vengono effettuate dopo che i sarti hanno realizzato i capi delle collezioni che gli stilisti hanno disegnato. Gli abiti che vengono utilizzati sono quelli che poi verranno indossati dalle indossatrici durate le sfilate, dunque è necessario che la fit model abbia misure analoghe a quelle delle catwalk models.
Invece le prove di produzione vengono realizzate successivamente alle sfilate e sono necessarie per adattare i capi d’abbigliamento alla vendita effettiva.

You Might Also Like